Piazza S. Maria in Trastevere, Palazzo Pizzirani, Roma

Dettagli

  • Periodo

     2016

  • Caratteristiche

     Restauro Conservativo

    L’intervento ha comportato un restauro completo delle facciate dell’immobile. È stata fatta un’analisi mediante accurati esami stratigrafici sulla composizione materica degli intonaci e dei toni cromatici delle pitture esistenti, al fine di riproporre un restauro fedele alla storicità del palazzo.

    Il rifacimento degli intonaci, delle cornici delle finestre, dei cornicioni sagomati e di tutti gli elementi architettonici presenti in facciata, è stato eseguito mediante la rimozione e il consolidamento delle parti. La ricostruzione delle ossature murarie e rasatura delle superfici in fase di distacco, è stata eseguita con prodotti a base di calce.

    La finitura delle superfici di intonaco è stata realizzata con pitture a base di calce e coloranti naturali creando leggeri effetti di velature. Per tutti gli elementi architettonici è stato ricreato pittoricamente l’effetto del finto travertino.

    Gli infissi esterni e le persiane sono stati ripristinati e tinteggiati. Un intervento di pulitura con procedimenti a bassa pressione ha invece riguardato tutti gli elementi in pietra.